rassegna stampa

Tav Vicenza: la Guardia di Finanza in Comune

Postato il

Segnaliamo la notizia uscita oggi 28 settembre 2017 sulla stampa locale vicentina. L’ispezione della Guardia di Finanza, mossasi su richiesta della Corte dei Conti, ha avuto come scopo quello di raccogliere informazioni sugli incarichi affidati dal Comune a società incaricate di svolgere “consultazioni” sul progetto di attraversamento di Vicenza per l’Alta Velocità. Una notizia che, per quanto relativa a un aspetto parziale della vicenda Tav a Vicenza, getta una luce preoccupante sulla gestione del “consenso” attorno alla Grande Opera. Di seguito riportiamo l’articolo del Corriere del Veneto online, che si può leggere anche qui.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Caso Borgo Berga: cosa dicono le indagini di Procura, Anac e Corte dei conti

Postato il Aggiornato il

Facciamo punto sul caso Borgo Berga. L’intervento edilizio del Piruea Cotorossi a Vicenza (che un dossier di Legambiente – leggilo qui – ha definito “L’ecomostro padano”) è stato negli ultimi mesi al centro di importanti novità. Indagano sull’oscura vicenda urbanistica la Procura di Vicenza, l’Anac (Autorità Nazionale Anti Corruzione) e la Corte dei conti.

Il continuo lavoro di scavo, documentazione e denuncia portato avanti dalle associazioni, dai comitati, dall’osservatorio OUT, dalla stampa e da alcuni consiglieri comunali ha portato queste autorità a puntare i riflettori sugli accordi pubblico-provato alla base della costruzione del quartiere sorto attorno al nuovo Tribunale, in quella penisola di terra a picco fra i due fiumi Bacchiglione e Retrone, a due passi da edifici palladiani come villa La Rotonda e l’arco delle Scalette di Monte Berico.

Il quartiere di Borgo Berga, sorto sull'area ex Cotorossi a Vicenza
Il quartiere di Borgo Berga, sorto sull’area ex Cotorossi a Vicenza

Leggi il seguito di questo post »

Speciale #Tav #Vicenza sul mensile parrocchiale “30 giorni a ovest”

Postato il Aggiornato il

Il mensile locale vicentino 30 giorni a ovest. Mensile d’informazione religiosa culturale e sociale dell’unità pastorale San Giorgio, Sant’Agostino e Sant’Antonio nel numero del 26 febbraio 2015 uscito nel quartiere di Ferrovieri, Sant’Agostino e Gogna, propone un approfondimento speciale sulla Tav e gli impatti sui quartieri ovest della città di Vicenza.
Per gentile concessione degli editori proponiamo uno stralcio del giornale che contiene gli interventi dell’assessore all’urbanistica Antonio Dalla Pozza, una relazione dell’ing. Guglielmo Vernau, due opinioni dal quartiere (firmate Pasquale Cafiero e Simonetta Brunelli) e numerose lettere di abitanti.

[Audio] “Tre giorni per la città e il paesaggio”, ascolta il dibattito con Maddalena, De Lucia, Erbani, Ferrovie a Nordest

Postato il Aggiornato il

Pubblichiamo (grazie ai mezzo tecnici della web radio Radio Zappa) le audio registrazioni della Tre giorni per la città e il paesaggio che OUT ha organizzato a Vicenza dal 5 al 7 febbraio 2015.

out_tre_giorni_citta_paesaggio_2015giovedì 5 febbraio La tutela del patrimonio culturale come impegno civile
con Francesco Vallerani (geografo Università di Venezia), Paolo Ceccarelli (urbanista Cattedra UNESCO Università di Ferrara) e Francesca Leder (urbanista Università di Ferrara).
>> ASCOLTA QUI

venerdì 6 febbraio Città e territorio beni comuni
con Paolo Maddalena (vicepresidente emerito della Corte Costituzionale e autore del volume “Territorio bene comune degli italiani”), Vezio De Lucia (urbanista, Associazione Bianchi Bandinelli), e Francesco Erbani (giornalista La Repubblica).
>> ASCOLTA QUI

sabato 7 Febbraio Altre velocità: Vicenza racconta e si racconta
con Federico Gitto (Ferrovie a Nordest), Davide Primucci (Comitato Pomari, OUT_Osservatorio Urbano Territoriale di Vicenza) e Francesco Erbani.
>> ASCOLTA QUI

[VIDEO] Tav a Vicenza, il progetto alternativo di Ferrovie a Nordest

Postato il

tre-giorni-per-la-citta-e-il-paesaggio-ferrovie-a-nordest-vicenzaDurante la Tre giorni per la città e il paesaggio organizzata da Out fra il 5 e il 7 febbraio 2015, è stata presentata dall’associazione Ferrovie a Nordest una proposta alternativa allo studio di fattibilità per l’Alta velocità approvata dal consiglio comunale di Vicenza il 13 gennaio.
Out ha voluto dare ampio spazio a questa proposta (che si può scaricare qui) non perché la reputi per forza la migliore, ma perché è essenziale, per l’Osservatorio, aprire il dibattito in città e fuori dalla città su questa opera importante e impattante, confrontando idee alternative, quello che il Comune invece non ha fatto.
Pubblichiamo qui il servizio video pubblicato da Tiscali News, realizzato e gentilmente concesso dalla giornalista Alice Cavicchioli (Fps Media). L’articolo che correda il video si può leggere su Tiscali.

Leggi il seguito di questo post »

In edicola lo speciale Alta Velocità su “Quaderni Vicentini”

Postato il Aggiornato il

quaderni-vicentini-tav-06-2014E’ disponibile nelle edicole di Vicenza il nuovo numero del periodico “Quaderni Vicentini”, bimensile indipendente che dedica un ampio approfondimento al tema dell’Alta velocità e del progetto approvato il 13 gennaio dal consiglio comunale su proposta della giunta Variati.
Il numero sarà in edicola fino a domenica 22 febbraio (almeno) nelle librerie principali della provincia e nelle edicole del centro storico di Vicenza, di Asiago, Thiene, Schio, Creazzo, Altavilla Vicentina.
Lo speciale si intitola “Il Terzo Sfregio” e questo è l’indice degli articoli sul tema:

Alta velocità in salsa berica. Il grade business delle stazioni di Ciro Asproso

Tav,  il terzo sfregio di Pino Dato

De Stavola e il finanziatori di Variati

Anche ‘Repubblica contro il tunnel

La filosofia perversa. Quattro binari stravolgono una città

Il bacino di utenti base del progetto Variati-De Stavola? Un falso di Out, Italia Nostra, Civiltà del Verde, Legambiente, Comitato Pomari

Confindustria/Tav/Giornale. Lancio a tappe forzate

>> LEGGI IL DOSSIER TAV-VICENZA

>> LEGGI LA RASSEGNA STAMPA SU TAV-VICENZA

>> FIRMA LA PETIZIONE AL MINISTRO FRANCESCHINI CONTRO LA DEVASTAZIONE DEL PAESAGGIO PALLADIANO

>> FIRMA LA PETIZIONE PER UN REFERENDUM COMUNALE SULLA TAV

Il tunnel-Tav di Vicenza nella stampa internazionale (The Guardian e non solo)

Postato il

the-guardian-tunnel-tav-vicenza

La vicenda della Tav vicentina e il progetto del tunnel sotto Monte Berico, sotto la villa Valmarana ai Nani e a pochi metri dalla palladiana Villa La Rotonda, con grave danno per il paesaggio palladiano protetto dall’Unesco, sbarca sulla stampa internazionale.

Se ne occupa per primo il quotidiano londinese The Guardian, seguito da alcune testate austriache. Qui sotto i link agli articoli usciti.

The Guardian (Regno Unito): Verona-Padova railway could destroy cultural landscape, experts warn di  Stephanie Kirchgaessner, 8 gennaio 2015

Kleine Zeitung (Austria): Protest gegen tunnel in Vicenza, 8 gennaio 2015

Tiroler Tageszeitung (Austria): Protest gegen Tunnel unter Tiepolo-Villa in Vicenza, 8 gennaio 2015

Salzburg 25 (Austria): Protest gegen tunnel in Vicenza, 8 gennaio 2015